Saronnopiu.com - Il portale delle aziende e dei negozi di Saronno e dintorni

Frase esatta: Sí No     Ricerca avanzata

 

CAD-Saronno: Bando di Coesione Sociale della Fondazione Cariplo

Notizia letta 2423 volte
Articolo in: - Associazioni   - Comunicati  

Saronno

Claudio Castiglioni - CADS 03/03/2011

CAD-Saronno: Bando di Coesione Sociale della Fondazione Cariplo Claudio Castiglioni - CADS

Come Coordinamento delle associazioni Distretto saronnese stiamo valutando la fattibilità a partecipare anche quest'anno al Bando di Coesione Sociale promosso dalla Fondazione Cariplo.
In allegato potete trovare la presentazione e tutte le informative inerenti al regolamento e gli obiettivi del Bando. La scelta che si voleva intraprendere, è principalmente orientata a considerare progetti di valenza sociale sul territorio, rivolti soprattutto a costruire e rafforzare con il volontariato, i legami tra Bisogno e Aiuto alla Persona.

 

La scadenza per la presentazione del Progetto è il 31 marzo 2011

È importante, a causa dei tempi stretti, che le associazioni lavorino in rete. Con il Centro Servizi Volontariato di Varese (CESVOV) è possibile avere la consulenza gratuita necessaria per affrontare qualsiasi tipo di problematica relative al Progetto al quale si dovrà dedicare tempo, idee e fatica...se saremo in grado di proporre e concretizzare gli obiettivi che riusciremo a darci.

La durata del periodo di attuazione, nel caso che il progetto passasse la selezione, è di 36 mesi, divisa in 2 fasi:
���1° fase - scadenza 20 aprile 2011
���2° fase - scadenza 14 ottobre 2011

UN BUON PROGETTO
cura il processo (costruzione il più partecipata possibile dell'analisi del contesto, della definizione delle priorità dell'idea progettuale e della sua condivisione);
• Presenta contenuti coerenti con l'idea di coesione sociale proposta dal Bando
(sforzo nel dare centralit alla creazione di legami su vari livelli);
• è in grado di differenziarsi dall'attività ordinaria dei proponenti o di servizi già avviati;
• è capace di attenzione e coinvolgimento di tutte le componenti della comunità locale, anche di quelle più fragili, senza proporre servizi;
• mostra capacità di lavorare in modo multidimensionale e integrato, combinando diversi punti di vista e saperi esperienziali e teorici;
• è in grado di catalizzare e coordinare verso obiettivi condivisi le molteplici risorse del territorio, coinvolgendo diversi attori;
• presenta un partenariato composito, radicato e deciso a sperimentare forme di intervento coordinato e di corresponsabilità

Per informazioni: cadsaronno@gmail.com
AUSER - Claudio Castiglioni, 333 7563849
UNICEF - Rosanna Moneta, 339 4902758

 

 

 

 

 

Working2000.it

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.